Antonio Errigo
01/08/2013
Commenti
66623_612449162105656_213148209_n
    Questa sera ti ho guardata. Prima di sfuggita. Poi sono tornato indietro e l’ho fatto con molta più attenzione. Sì, ti ho guardata meglio.   Sto cercando di capire se quello che ho visto mi è piaciuto oppure no… Il tuo viso era diverso. Era approssimativo. Era esteriore. Era generico.   Ed io lo so, tu non sei così. Devo farti una domanda. Ma stai fingendo?   Perché sto cercando di capire. E mi sono preso del tempo per far questo. Un tempo di qualità. Un tempo che ...
LEGGI L'ARTICOLO
17/07/2013
Commenti
941229_10201503254128436_1203390315_n
Osservare per qualche secondo la pagina. Bianca. Immacolata. Candida. Pulita.   È questo quello che faccio sempre, prima di iniziare a scrivere. È in quel tempo vuoto che io focalizzo le emozioni. Come fossi un tuffatore che dall’alto fissa il suo specchio d’acqua, prima di abbandonarsi, felice, alla forza di gravità.   Per raccontarla, bisogna nutrirsi di un’emozione. Bisogna farla albergare dentro di noi. Cullarla. Farla appoggiare sul cuore. Credo addirittura che, alle volte, sia necessario sopravvivere ad un’emozione. È quando ci si sente in salvo che ...
LEGGI L'ARTICOLO
06/06/2013
Commenti
foto copia 52
    Mi piace leggere. E non è più un passatempo, è un’imprescindibile necessità. Anche se devo ammettere che la battaglia con la conoscenza mi vede già perdente … non si può sapere tutto, naturalmente.   Un ineguagliabile Massimo Troisi, in “Le vie del Signore sono finite”, diceva: «Io non leggo mai. Non leggo libri, cose… pecché… che comincio a leggere mò che so’ grande, che i libri sono milioni e milioni? Non li raggiungo mai, hai capito? Pecché io sono uno a leggere, ...
LEGGI L'ARTICOLO
29/05/2013
Commenti
foto
    Ci conosciamo ormai da anni. Non ricordo neanche più quanti. Forse … beh, forse siamo stati concepiti insieme. Di sicuro io sono nato quando l’ho incontrata. Prima ero semplicemente vivo.   Ha qualche lentiggine che ogni tanto nasconde sotto un filo di fard. Ma quelle piccole macchioline a me piacciono. Rendono la suo volto ancora più enigmatico.   Sapete il suo viso è una macchina estremamente sofisticata. Ogni espressione è intrisa di mille significati ed io voglio starle affianco finché non li avrò compresi ...
LEGGI L'ARTICOLO
08/04/2013
Commenti
B
Mi discosto un bel po’ dai post precedenti, lo anticipo. Ma oggi, per me è un giorno speciale:   Vengo con te compie 1 anno. Non cammina ancora da solo, come fanno i grandi, ma ce la farà … è già forte. Fortissimo!   Non so davvero da dove cominciare. Forse dai dati, sono noiosi ma immediati. Beh, eccoli:   -       2 premi internazionali vinti: Il “Premio Internazionale della Bontà” (che per quanto faccia ridere, esiste e negli anni è stato assegnato a personalità di spicco) ...
LEGGI L'ARTICOLO
3456710